Mangiare con Gusto, Latina 7-8-9/12/2018 - Vendesi bulbi da fiore - Zafferano Saraceno

Vai ai contenuti

Mangiare con Gusto, Latina 7-8-9/12/2018

Zafferano Saraceno
Pubblicato da in News ·
Ed anche quest'anno presenti alla rassegna enogastronomica Mangiare con Gusto di Latina. Un percorso gustoso tra stand che presentano degustazioni e sfiziosi regali di Natale con un'unica parola d'ordine: il gusto! Perché gusto non è solo uno dei 5 sensi, quello che percepiamo sulla lingua, dolce o salato, amaro o acido, ma è un concetto di gran lunga superiore, è la capacità di discernere le cose belle e fini, senso dell'eleganza e della misura. E' il complesso delle preferenze, delle tendenze, di uno stile.
Abbiamo deciso di riconfermare la nostra presenza in questa rassegna perché ci rispecchiamo nel nome, perché lo zafferano si mangia (e non solo!), e perché lo zafferano ha gusto! Anzi, Zafferano Saraceno ha gusto! Gusto nel creare soluzioni adatte a tutte le occasioni.
In questo caso la rassegna è focalizzata soprattutto sul Natale, per quello abbiamo proposto tante piccole soluzioni per i Vostri regali. Dalle palline contenenti zafferano purissimo in stimmi o miele d'acacia con zafferano, alle scatoline con finestrelle da cui si affacciano i barattolini con zafferano e miele, ai preziosi cofanetti con i nostri prodotti all'interno, ai sacchetti in juta abbelliti per la festa più bella e importante dell'anno!





Quest'anno abbiamo portato le nostre nuove proposte: il formaggio allo zafferano e la pasta allo zafferano.
Il formaggio è un formaggio di pecora, piccole forme dal colore giallo intenso grazie all'infusione dello zafferano. Gustoso negli aperitivi, a scaglie sulla pasta, noi lo abbiamo proposto come degustazione sulla polenta con salsa allo zafferano e speck.
La pasta invece ha indossato due vestiti: quello delle caserecce e quello dei bottoncini. Entrambe paste fresche, già aromatizzate allo zafferano, si abbinano ai più svariati condimenti. Ottime con i crostacei, con i funghi, con un pesto leggero, con salsa ai formaggi.


La novità sono i bottoncini, così denominati a causa della forma. Sono piccoli e di forma cilindrica, proprio come i bottoni delle camicie. E' una pasta, simile alla fregola sarda, nonostante la cottura stimata rimane sempre un po' dura, ma è proprio la sua peculiarità. L'altra caratteristica di questa pasta è che si definisce una pasta risottata, ovvero è prevista la cottura a mo' di risotto, bagnandola con brodo caldo di tanto in tanto fino a completamento cottura.





Nessun commento

Copyright 2018 Zafferano Saraceno di Alessandro Malcosti - P.Iva 13731601004 - Realizzazione by VgsWeb - Policy
Torna ai contenuti